Ultime notizie

In allegato, editoriale a firma del Responsabile Confartigianato Alimentazione Arcangelo Roncacci, pubblicato su “Pasta & pastai” di maggio 2017.

  

Il Consiglio Direttivo di Confartigianato panificatori ha recentemente  deliberato in merito agli emendamenti da proporre sul testo, rivisitato dal comitato ristretto della Commissione Agricoltura della Camera, della PdL n. 3265 concernente “ Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane”.

  

Bread Fest, l'evento che non a caso ha per sottotitolo “Terni e il suo pane”, si svolgerà nella città umbra da giovedì 25 a domenica 28 maggio. Quattro giorni dedicati alla conoscenza del pane, con laboratori didattici, degustazioni, convegni e “Il Villaggio del pane”,  una mostra mercato delle eccellenze ternane del pane, in abbinamento ai prodotti tipici territoriali. Un lungo fine settimana lungo da dedicare, però, anche al territorio, con pacchetti turistici ad hoc per i visitatori che vorranno andare alla scoperta della natura, della storia e delle tradizioni enogastronomiche del ternano.

  

Confartigianato sta lavorando per offrire una nuova opportunità di sviluppo economico alle imprese del settore alimentazione grazie alla partecipazione a Tutto Food, la Fiera dedicata all’agroalimentare di qualità, che animerà gli spazi della Fiera di Milano dall’8 all’11 maggio.

  

È stato approvato recentemente da parte del Consiglio dei Ministri lo schema di decreto legislativo relativo all'obbligo d'indicazione per i prodotti alimentari preimballati della sede dello stabilimento di produzione o confezionamento. Sono pertanto esclusi dall'applicazione i prodotti cosiddetti "incartati", ovvero quelli che vengono imballati essendo prodotti sfusi al momento della vendita al consumatore  e quelli che vengono preimballati sempre sul luogo della vendita per la vendita c.d. libera.

  

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale che rende obbligatoria l’indicazione d’origine sulle etichette di latte e dei prodotti lattiero-caseario. Un sistema innovativo che permetterà ai consumatori di sapere con chiarezza l’origine di mungitura e di lavorazione di tanti prodotti protagonisti della nostra cultura alimentare, come lo yogurt, il burro, la mozzarella e i latticini.

  

Una delegazione di Confartigianato Panificatori guidata dal Presidente Enrico Meini e composta da Arcangelo Roncacci, Responsabile Nazionale e da Daniela Polimeni, Responsabile rapporti con il Parlamento, è intervenuta il 18 gennaio u. s. all’audizione presso la Commissione Agricoltura della Camera in merito alla PdL n. 3265 concernente “ Disposizioni in materia di produzione e vendita del pane “ ed alla PdL 1932 riguardante “ Disposizioni concernenti l’etichettatura delle farine di grano duro non raffinate o integre e dei prodotti da esse derivati e misure per la promozione della loro vendita e del loro consumo”.

  

È in discussione presso la Commissione Industria del Senato il DDL “Disciplina dell'attività , riconoscimento della qualifica e istituzione dell'albo nazionale dei pizzaioli professionisti".

  

Il 23 febbraio 2017 Confartigianato Alimentazione, insieme alle altre Confederazioni artigiane e a Flai-Cgil, Fai-Cisl, Uila-Uil, ha firmato l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dell’area alimentazione-panificazione.

  

"Pasta&Pastai" di gennaio-febbraio 2017 (n. 145) ospita due interventi del Responsabile di Confartigianato Alimentazione Arcangelo Roncacci: "Etichettatura degli alimenti: esenzioni, obblighi e opportunità" e "Piero Stocchi nuovo presidente dei Pastai di Confartigianato" (entrambi in allegato).