Ultime notizie

Grazie ai ripetuti, pressanti interventi nei confronti del Ministero Infrastrutture e Trasporti, ANARA-Confartigianato è riuscita finalmente ad ottenere l'incontro, fissato per il 3 agosto p.v., per fare il punto sull'intera partita delle revisioni e sollecitare la soluzione delle problematiche ancora aperte, in accordo con la categoria.

  

La proposta di modifica della disciplina dell'autoriparazione che scaturisce dalle richieste della categoria e che è finalizzata a favorire l'acquisizione dell'abilitazione professionale da parte delle imprese associate è stata presentata nell'ambito del DDL di conversione del decreto-legge "Crescita e Mezzogiorno".

  

ANARA-Confartigianato continua l'azione incessante nei confronti del Ministero Infrastrutture e Trasporti per sollecitare la definizione delle problematiche ancora irrisolte che minacciano il futuro dei centri revisione.

  

Le priorità del settore dell'autoriparazione al centro del Convegno del 24-6-2017 promosso da Confartigianato Imprese Roma al quale sono intervenuti i Dirigenti nazionali della categoria Francesco Mea, Antonio Miele e Claudio Piazza, nonché altri autorevoli relatori.
I dettagli nel comunicato allegato.

  

ANARA-Confartigianato è nuovamente intervenuta per ottenere un incontro urgente con il Ministero Infrastrutture e Trasporti e misure concrete in grado di rispondere alle problematiche di vitale importanza per i centri revisione, fra le quali l'adeguamento delle tariffe.

  

Vincenzo Ciliberti, delegato ai rapporti istituzionali di ANARA-Confartigianato, è intervenuto alla puntata dell'11 maggio 2017 della trasmissione “Mi manda Rai Tre” in cui è stato affrontato il tema delle revisioni degli autoveicoli.

  

Il Ministero Infrastrutture e Trasporti - Direzione Generale Motorizzazione – ha stabilito la sospensione delle disposizioni di cui alla circolare prot. RU 4791 del 27-2-2017 riguardante le nuove procedure per la revisione periodica dei veicoli superiori a 3,5 tonnellate e degli autobus, ad eccezione di quanto previsto al punto 2) della richiamata circolare.

  

Il Ministero Infrastrutture e Trasporti – in data 19 maggio 2017 – ha emanato il Decreto di recepimento della Direttiva Revisioni (2014/45/UE)che sarà oggetto di tutti i necessari approfondimenti e delle opportune valutazioni da parte della categoria.

  

Confartigianato Autoriparazione protagonista di "Autopromotec 2017", 27° Biennale Internazionale Attrezzature e Aftermarket Automobilistico - dal 24 al 28 maggio 2017 presso Bologna Fiere -, imperdibile appuntamento al quale sarà presente con uno stand istituzionale ed un ricco programma di eventi. I particolari nell'informativa allegata.

  

Il Ministero Infrastrutture e Trasporti, con circolare prot. R.U. 10160 del 9 maggio 2017, ha riaffermato le disposizioni sull'obbligo di indicare, nel certificato di revisione, il dato relativo ai Km percorsi dal veicolo oggetto di revisione.