CONFARTIGIANATO FOTOGRAFI

La figura del fotografo, intesa come professionista dell'immagine visiva, risente pesantemente  della continua ridefinizione del mercato di riferimento, divenuto via via globale, ed il settore della fotografia è in profonda trasformazione a causa dell’avvento delle tecnologie digitali.

Tale contesto favorisce l'integrazione tra i fotografi e le altre figure professionali del comparto della comunicazione nell’attività di acquisizione e gestione dell’immagine e del messaggio ma apre anche un pericoloso varco nei confronti di soggetti competenti sul piano informatico ma scarsamente qualificati dal punto di vista fotografico, rischio aggravato dall’assenza di una normativa di disciplina dell’attività.
Per questo motivo, l’azione di Confartigianato a sostegno delle imprese del settore, è particolarmente concentrata sull’esigenza di ottenere l’ufficializzazione della figura del fotografo professionista e dunque sull’individuazione di un profilo professionale riconosciuto.
Per fronteggiare tale situazione, l’Associazione ha intanto collaborato alla definizione di  percorsi di autoqualificazione ed autocertificazione, nonché livelli di qualifica su base volontaria, tanto a livello nazionale che europeo.
Attraverso l’adesione alla FEP, Organizzazione Europea di rappresentanza del settore, Confartigianato Fotografi mantiene una visione costante dell’approccio alla professione nell'ambito degli Stati membri, e persegue l’obiettivo del raggiungimento di standard omogenei nel settore della fotografia professionale.
L’attività istituzionale dell’Associazione consiste altresì nella tutela delle imprese sul piano contrattuale, fiscale e normativo al fine di affiancare le imprese in una presenza sul mercato sempre più qualificata, a beneficio del cliente/consumatore