Ultime notizie

Si è riunito il 24 maggio scorso a Rimini il Coordinamento delle Associazioni Odontotecniche che, nel ribadire l'importanza del percorso unitario ai fini del perseguimento degli obiettivi di tutela della Categoria, ha individuato le azioni da intraprendere nei confronti del nuovo Governo con riferimento all'iter del profilo professionale e dell'Unione Europea per quanto riguarda il nuovo Regolamento sui Dispositivi Medici. E' stata inoltre analizzata la tematica dei rapporti con le aziende produttrici, nonchè l'opportunità di un contatto con la rappresentanza dei consumatori nell'ottica dell'informzione e della tutela dell'utenza.
 
Vai al documento 

  

Con una lettera ufficiale inviata al Ministro Lorenzin l'8 maggio 2013, il Coordinamento Nazionale Permanente Odontotecnici ha richiamato l'attenzione del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin sulla necessità di fornire con urgenza risposte concrete alle problematiche che investono il settore.
Le Organizzazioni hanno richiamato l'attenzione del Ministro, in particolare, sulla regolamentazione della professione e sull'interpretazione della Direttiva 47/2007, criticità che stanno penalizzando pesantemente il comparto causando la chiusura di numerosi laboratori e la conseguente perdita di posti di lavoro.

  

Organizzata da Confartigianato Imprese Veneto, la convention regionale "SORRIDIAMO AL FUTURO" si svolgerà sabato 11 maggio 2013 presso il Centro Congressi di Confartigianato Vicenza.

  

In occasione dell'IDS 2013, svoltasi a Colonia dal 12 al 16 marzo, una delegazione di Confartigianato Odontotecnici guidata dal Presidente Antonio Ziliotti ha incontrato la Presidente della FEPPD Hilde Whalen, alla quale ha rappresentato la problematica relativa alla fabbricazione di dispositivi medici su misura da parte di soggetti non iscritti al Registro dei Fabbricanti istituito presso il Ministero della Salute.
 
I  rappresentanti di diverse Organizzazioni Membre della FEPPD hanno espresso la propria condivisione alla richiesta di attenzione contenuta nel documento consegnato alla Presidente della FEPPD nei confronti di tale distorta interpretazione della Direttiva di riferimento.
 
 
 
 
LEGGI IL DOCUMENTO

  

L'ennesima battuta d'arresto subita dall'iter di approvazione del profilo professionale non scoraggia le Associazioni Odontotecniche che perseguono l'obiettivo con rinnovato vigore.
 
Leggi il Comunicato Unitario

  

Gli odontotecnici italiani si rivolgono direttamente alla politica italiana all'indomani del confronto avvenuto il 13 febbraio a Roma presso l'hotel Nazionale in occasione dell'incontro: "Sostenere la salute degli italiani ‐odontoiatria e politica insieme per un modello di assistenza organizzato ed efficace" per presentare le stime sui dati a disposizione

  

Sottoscritto in data 20 dicembre 2012 da Confartigianato Autoriparazione, Confartigianato Metalmeccanica di Produzione, Confartigianato Impianti, Confartigianato Orafi, Confartigiananto Odontotecnici, CNA Produzione, CNA Installazione di Impianti, CNA Servizi alla Comunità,/Autoriparatori, CNA Artistico e Tradizionale, CNA Benessere e Sanità, Casartigiani, Claai e Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil con cui si stabilisce di prorogare la regolamentazione dell’apprendistato professionalizzante del CCNL Area Meccanica.  

  

La redazione di "Striscia la Notizia", come promesso, ha dato il via ad una serie di approfondimenti sulle problematiche del settore dentale, con particolare riferimento alle istanze a lungo avanzate da parte degli odontotecnici.
Il servizio del 18 dicembre riguarda la fatturazione separata ed il punto di vista dei Presidenti delle Organizzazioni maggiormente rappresentative del settore.
Nella prossima puntata le dichiarazioni del Presidente degli odontotecnici Confartigianato Antonio Ziliotti.
Guarda il servizio

  

Come paradosale effetto della richiesta di "verita' " da parte delle Associazioni odontotecniche, la brutta scoperta da parte di "Striscia la Notizia", ha lasciato sgomente e indignate le stesse Organizzazioni.
Francesco Rapalli, immediatamente espulso dal tavolo unitario di rappresentanza della Categoria, è stato rimosso dall'incarico anche dalla sua Confederazione, che provvederà quanto prima a nominare il nuovo Presidente degli Odontotecnici.
Si ringrazia, comunque, la redazione del programma per aver approfondito il problema e dato voce al Comitato Nazionale Permanente Odontotecnici.
 
Leggi il documento ufficiale delle Organizzazioni

  

Ancora una volta i telespettatori sono stati raggiunti da notizie imprecise e fuorvianti che danneggiano l'immagine dell'odontotecnico.
La replica delle Organizzazioni odontotecniche al servizio andato in onda il 4 ottobre scorso.